Smettere di fumare con l’ipnosi

Uncategorized

Molto popolare attraverso l’Atlantico, l’ipnosi è gradualmente emergendo sul nostro territorio tra le diverse alternative per smettere di fumare. Infatti, questa suggestiva tecnica avrebbe un doppio vantaggio: per ridurre il desiderio di fumare, e di rafforzare il desiderio di smettere. Così, ipnosi davvero hanno tutti la soluzione miracolosa? Come funziona veramente? Quali Sono le Diverse Tecniche di Ipnosi Utilizzato per Smettere di Fumare? Cosa succede durante una sessione ? Tutte le risposte in questo articolo.

Come funziona ?Come funziona ?

Naturalmente, il successo del processo di smettere di fumare dipende principalmente la motivazione del soggetto a smettere di fumare. Non smettere di fumare, per favore, la sua, ma è perché è stato deciso, altrimenti il fallimento è quasi assicurata. È una volta che la decisione del medico, l’ipnosi può essere un valido aiuto. Infatti, questa tecnica si basa su un processo di suggestione per amplificare il desiderio di smettere di fumare che non dorme più o meno segretamente, ogni fumatore.

Per mobilitare i suoi pensieri positivi a favore di svezzamento, il soggetto ipnotizzato utilizzare gli argomenti indicati dal medico che risuonano più in lui. Vuole smettere di fumare, smettere di inalazione di sostanze tossiche? Per respirare meglio? Per riconquistare la sua libertà? Ogni persona ha le sue motivazioni. D’altra parte, ipnosi, inoltre, riduce i sintomi della indissociabile mancanza di smettere di fumare.

I diversi approcciI diversi approcci

Ci sono cinque diverse tecniche per aiutare una persona a smettere di fumare:

  • La suggestione diretta: il paziente deve cambiare il suo comportamento al fine di ottenere fuori della sua portata;
  • La modifica della percezione: il medico suggerisce al paziente di cambiare la sua percezione della sua dipendenza da tabacco;
  • Proiezione: l’ipnosi aiuta il paziente a immaginare la sua vita senza tabacco; Ipnoterapia;
  • Avversione: ipnosi suggerisce al soggetto che il tabacco è sinonimo di nausea; è hypnoaversion;
  • Empowerment: questo metodo, chiamato anche l’autoipnosi, che mira a rendere il paziente maestro del suo approccio e a diventare autonomi.

Come funziona una sessione di ipnosi?

Durante un colloquio individuale in anticipo, l’ipnoterapeuta valuta il livello di dipendenza del paziente. Esso determina anche il grado di motivazione e di diversi rischi di tentazione che il soggetto può affrontare in seguito. Questa discussione è essenzialmente finalizzata alla definizione di una strategia di ipnosi e i vari suggerimenti che il professionista sarà in grado di utilizzare. Come regola generale, sessioni di ipnosi può essere svolto individualmente o in piccoli gruppi (da tre a sei persone). L’ipnoterapeuta gradualmente porta il suo paziente ad uno stato di ipnosi, che deve essere piacevole e rilassante.Come funziona una sessione di ipnosi?

Questo tipo di pratica non comporti la perdita del controllo totale, come può essere visto durante il mainstream mostra, Che spiega perché il soggetto si ricorda quello che è successo durante la sessione. Una volta è riuscito a prendere il suo paziente in uno stato ipnotico, il praticante inizia il suo protocollo di suggerimenti per insegnare l’inconscio ad agire diversamente o cambiare la sua visione delle cose. Ma in ogni caso, il soggetto rimane un importante attore del suo svezzamento. L’ipnoterapeuta serve solo per rilevare e far emergere sottostanti risorse.

Dove trovare un ipnoterapeuta? Come un terapeuta, non è sempre facile trovare un competente ipnoterapeuta. Per evitare la consulenza di un ciarlatano, è meglio assicurarsi di diversi criteri, prima di andare a consultare uno: il livello di formazione in psicologia e ipnosi, tecnica usata … Tuttavia, per le competenze professionali non sono il solo parametro, poiché la qualità Del paziente / praticante rapporto è di fondamentale importanza. Essa influisce notevolmente l’efficacia del metodo ipnotico, che deve essere effettuata in perfetta collaborazione e fiducia. Attenzione, però, di ciarlatani, come la pratica dell’ipnosi non è attualmente regolamentata da un titolo ufficiale o di un organo di controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *